Le pagelle degli azzurri : Applausi alla capolista !

Meret 6,5 – Regala la vittoria al Napoli. Due interventi fondamentali. Il primo da libero aggiunto e poi alla maniera di Garelli.

Di Lorenzo 6 – Inizio buono sempre sulla fascia Con una diagonale salva il risultato. Sufficienza piena

Kim 5,5 – Alla fine anche Kim sbagliò una partita La prima da quando è a Napoli Male nel primo tempo malissimo nel secondo Non riesce a chiudere su Nestorowski sul primo goal. Sul secondo addirittura perde un pallone deleterio

Juan Jesus 5 –  Nel primo tempo è sulla metà area sua che l’Udinese crea una palla goal nitida Male

(dal 60′ Ostigard 6 – Salva una situazione intricante.)

Olivera 6,5 – Meglio come ala che come terzino Sulla prima azione di

(dal 45′ Mario Rui 6,5 – Entra come sempre Battagliero Rara qualche incursione In fase difensiva si fa sentire eccome

Anguissa 7 – Sta bene fisicamente Lo si vede da come tiene bene il centrocampo e la posizione Unisce strapotenza fisica ad ottima tecnica nel passaggio ad Elmas nel terzo goal Da centrocampista le vince tutti i contrasti. Unico errore la continua ostinazione del goal

Lobotka 7 – Gioca da centrale Che sia a centrocampo che da libero aggiunto tra i due centrali si fa sentire la sua presenza Permette al Napoli di risolvere le situazioni più intricate

Zielinski 7 –  Dà il benvenuto a colui che poteva sostituirlo ad inizio di campionato con un panettone natalizio anticipato Il tunnel è qualcosa di speciale Il pallonetto del secondo goal un vero babà

(dal 66′ Ndombelé 4 – Inutile

Lozano 7 – Ha il merito di fare ammattire Perreyra Serve il pallone del raddoppio a Zielinski (

(dal 60′ Politano 6 Da una mano alla squadra)

Osimhen 7,5 – UN animale d’area di rigore e non Il goal di testa un capolavoro Il passaggio a Lozano una vera delizia Per il resto lotta si sbraccia s’arrabbia e lui il vero leader Bravo in tutto.

Elmas 7,5 – Blocca le avanzate di Ebue e favorisce gli inserimenti di Olivera Poi bellissimo il goal su lancio di Anguissa Non fa rimpiangere Kvara. 7

Spalletti 6 Perfetto fino a quando non inserisce Demme alla fine della contesa Sarebbe stato meno sofferente l’ultimo quarto d’ora della ripresa –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Pinterest
LinkedIn
Share
Instagram
Telegram
WhatsApp
FbMessenger
Tiktok