IEZZO: “MERET MASSACRATO IN ESTATE, DOVREBBE RICEVERE LE SCUSE DI TUTTI”

Di Angelo Tortora

 

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Gennaro Iezzo, ex portiere del Napoli:

“Su Deulofeu parata difficilissima di Meret, per un portiere così alto è davvero dura andare giù così velocemente. È stato bravissimo nel pararla con le mani, lo ha fatto sembrare facilissimo. L’intervento è stato importante-importante. Anche sulle uscite Meret è migliorato tantissimo, poi le valutazioni sulle palle alte sono sempre molto più difficili. Lo abbiamo visto anche con Provedel e Terracciano ieri. Il nome di Vicario? Bravissimo portiere, ma fare a cambio con Meret oggi sarebbe una follia. Tanti tifosi e addetti ai lavori vanno ancora a trovare il pelo nell’uovo a questo ragazzo, solo perché non vogliono ammettere di aver avuto torto. Noi abbiamo fatto questo di mestiere, Meret lo diciamo da sempre: è un portiere di grande affidabilità. Meret dovrebbe ricevere le scuse di tutti, è stato massacrato in estate con 50 portieri accostati agli azzurri e tante critiche ingiuste… E invece ha dimostrato a tutti il proprio valore. Il Napoli e la sosta? Arriva nel momento giusto, bisognava avere uno stacco. Ora gli azzurri si riposano dopo un filotto e anche psicologicamente sarà utile ripartire dopo un po’ di pausa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Pinterest
LinkedIn
Share
Instagram
Telegram
WhatsApp
FbMessenger
Tiktok