FASCIA ONELOVE, DURE CRITICHE IN OLANDA. VAN DIJK: “FACCIO IL CALCIATORE, NON RISCHIO UN GIALLO”

Di Angelo Tortora

 

Durissime critiche nei Paesi Bassi per la scelta della nazionale di non indossare la fascia OneLove dopo le minacce della FIFA. Sull’argomento è intervenuto il capitano dell’Olanda, Virgil Van Dijk, intervistato da NOS:

“Gioco in una posizione nella quale un cartellino giallo non ti aiuta. Sono un calciatore e voglio giocare questo tipo di competizioni. Ci sono persone che dicono che non abbiamo spina dorsale, ma non funziona così: noi vogliamo solo giocare a calcio. A me sarebbe piaciuto portare quella fascia, ma non a costo di un cartellino giallo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Pinterest
LinkedIn
Share
Instagram
Telegram
WhatsApp
FbMessenger
Tiktok