Argentina e Polonia dall’inferno al Paradiso !I

Polonia e Argentina è sfida cruciale del mondiale Lewa e Zielinski contro Messi e Lautaro Napoli divisa tra l’affetto per il campione polacco Zielinski e la devozione verso l’Argentina del DIOS del calcio , tenendo conto per l’affetto per il Chuky Lozano Ecco la storia di un triangolo sportivamente feroce La sfida vede dal primo minuto un ‘Argentina assetata di punti ed un Messi in cui è incarnata l’anima di Diego La Polonia invece forte dei punti di vantaggi gioca al risparmino e si chiude in difesa proteggendo il pareggio Dall’altra parte del Qatar invece il Messico dal primo minuto cerca di vincerla la sfida contro l’Arabia Saudita La prima emozione al  quando Messi su assist di Di Maria cerca la via del goal ma S risponde presente Inizia la sfida tra il portiere bianco nero e l’asso argentino. Al  16′ Acuna tiro alto Ancora e solo Argentina El Fideo Di Maria tenta da corner di beffare al 33′ il compagno di squadra  S…. respinge il pallone in angolo dando un ‘occhiataccia simpatica al portiere . La grande occasione ce l’ha Messi La Pulce viene schiaffeggiato involontariamente dal portiere polacco e l’arbitro in maniera generosa assegna il rigore dopo aver visto le immagini al Var Ma Messi sbaglia il calcio di rigore lasciandosi ipnotizzare da Scerzney . Nella ripresa si attende invano una risposta della Polonia ma i polacchi rimangono ancorati in maniera passiva in difesa Al 49’ il meritato goal dell’Argentina Di Maria per Molina che piazza un rasoterra dietro che Mecallister trasforma in goal con un tiro forte e preciso La Polonia è inetta e indifferente al vantaggio sud americano Lo è anche quando dall’altra sfida arriva la notizia del vantaggio messicano e del raddoppio messicano I polacchi giocano con il fuoco quando il pallone arriva ad Alvarez che con un bolide gonfia per la seconda volta la porta polacca La partita finisce praticamente qua Negli ultimi istanti c’è la notizia che l’Arabia Saudita ha accorciato le distanze Alla fine Polonia e Argentina vanno in paradiso qualificandosi mentre i messicani di Lozano vanno nell’inferno . L’Argentina con questa vittoria si regala un ottavo di finale semplice contro l’Australia mentre la Polonia affronterà in una sfida di altri tempi la Francia campione del Mondo uscente Si prevede un’altra uscita di un “ napoletano “ Zielinski  Con l’uscita di Lozano , la quasi certa uscita di Anguissa e Kim e la probabile uscita di Olivera , Spalletti ritroverà subito i suoi 5 moschettieri per preparare al meglio la ripresa di un campionato che può riservare anche altre gioie al Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Pinterest
LinkedIn
Share
Instagram
Telegram
WhatsApp
FbMessenger
Tiktok